Pagina 1 di 1

di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: gio set 24, 2009 12:29 pm
da adina
Ciao a tutti
dopo qualche mese di ripensamenti e la gravidanza che procede, io e mio marito siamo piuttosto convinti: il nostro secondo bimbo si chiamerà NOE' in barba a tutte le critiche di parenti e amici...

quello di cui volevo discutere su questo forum è della maleducazione imperante della gente...
Se chiedo pareri sul nome è ovvio che mi aspetti critiche positive e negative, sono io a richiederlo quindi mi apsetto pareri favorevoli e contrari.
ma quando mi capita che mi venga chiesto il nome del mio bambino non ritengo educato che la risposta sia seguita da commenti ironici/ridicoli/rida o insulti! insomma, se chiedo ad una mamma come si chiamerà suo figlio, non mi verrebbbe mai in mente di riderle in faccia per la risposta o fare comenti tipo "ma siete matti???", "ma che nome è?", "fa ca..re" ecc...

anch'io sento nomi che trovo orrendi o molto discutibili, ma non sono certo io che posso influenzare la decisione di un genitore soprattutto se il mio parere non è richiesto.
per esempio ho un'amica che ha chiamato sua figlia ARTEMISIA che è il nome di una famosa pittrice ma anche di una varietà di piante velenose e allucinogene (tra cui l'assenzio), ma non mi sarei mai sognata di dirle "fa schifo". così pure nomi tipo ISMAELE, SAMUELE ecc mi rimandano alla tragedia di cogne, ma non sto certo a dirlo ai futuri genitori...
e che dire dell'ultima tendenza a dare il nome LUPO? a me piaceva..tranne per il fatto che dire alla mamma "in bocca al lupo" prevede una risposta (crepi il lupo) non proprio fausta per il nascituro...

insomma,,,è possibile liberarci di tutti questi luoghi comuni e dare ai nostri figli i nomi che ci piacciono senza dover per forza sottostare alla maleducazione e piccolezza della gente?????

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: gio set 24, 2009 2:00 pm
da jacopito
Noè a me non piace ma non è così assurdo da permettermi di dire CHE SCHIFO.. in ogni caso anche se lo pensassi per educazione non verrei mai a dirtelo..ci mancherebbe! è anche vero che alcuni genitori rovinano la vita ai propi bambini dando loro dei nomi assurdi che attirano la presa in giro come calamite.. conosco persone che sono arrivate ad odiare il proprio nome perchè da bambini e anche da adulti sono stati presi in giro fino all'esasperazione..quindi meglio prevenire il tutto e dare al proprio bambino un nome magari non comune, ma non "strambo" o con doppisensi.

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: gio set 24, 2009 3:11 pm
da giulia_ricci
Ahimè di persone con nomi veramente assurdi ne è pieno il mondo, ma andare a dirlo in faccia ai genitori (o futuri tali) mi sembra maleducazione bell'e buona :( .

Una mia ex collega ha chiamato il suo ultimo figlio Martino... mi fa venire in mente fra martino campanaro... ma di certo mica glielo vado a dire :roll: .

Comunque Noè nn mi sembra oggettivamente uno di quei nomi che possono dare adito a battutacce da parte degli altri bimbi, che è una cosa importante visto che i bambini sanno essere veramente terribili. Ricordo ancora un mio ex compagno che si chiamava Andrea e per anni si è visto prendere in giro xche finiva con la "a" e quindi era automaticamente etichettato come femmina.... :(

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: gio set 24, 2009 3:16 pm
da Lyla
Eh... che vuoi farci?
Anch'io non mi sognerei mai di dire in faccia ad una mamma che il nome che ha scelto x suo figlio fa schifo (anche se magari lo penso :wink: ) però si sa che la gente è fatta così e quando sente un nome fuori dal comune come Noè si sente in diritto di commentare.
So che te l'avevo già detto cmq a me Noè non dispiace, e sono sicura che una volta che i tuoi conoscenti si saranno abituati al nome di tuo figlio nessuno ti riderà più dietro o farà battutine sceme. Auguri ancora!

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: gio set 24, 2009 4:56 pm
da costanza83
NOè per me è bellissimo!! :D :D
Vai tranquilla :wink:

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: sab set 26, 2009 8:08 am
da adina
giulia_ricci ha scritto:Una mia ex collega ha chiamato il suo ultimo figlio Martino... mi fa venire in mente fra martino campanaro... ma di certo mica glielo vado a dire :roll: .
Ricordo ancora un mio ex compagno che si chiamava Andrea e per anni si è visto prendere in giro xche finiva con la "a" e quindi era automaticamente etichettato come femmina.... :(


Ecco, è proprio questo che voglio dire: perfino nomi piuttosto tradizionali come Andrea o Martino (tra l'altro molto belli) possono suscitare frizzi e lazzi... non c'è nemmeno la sicurezza di evitare certi episodi...sono pure indipedenti dalla rarità e originalità del nome...

Tutto ciò mi convice sempre di più a non badare a certe considerazioni soprattutto se fatte ancora prima che il bimbo sia nato...
...la mia prima figlia si chiama SOFIA, un nome a mio parere bellissimo che mi piace da sempre, e anche qui le prese in giro si sprecano con...SOFIA, SOFFIA!!! oppure SOFIA la SPIA ecc...

Per lo meno Noè ha solo l'arca...ed è un rimando che non mi dispiace affatto!

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: sab set 26, 2009 8:21 am
da adina
jacopito ha scritto:.. conosco persone che sono arrivate ad odiare il proprio nome perchè da bambini e anche da adulti sono stati presi in giro fino all'esasperazione..quindi meglio prevenire il tutto e dare al proprio bambino un nome magari non comune, ma non "strambo" o con doppisensi.


Già, ma anche qui il confine è davvero sottile...cosa è veramente strambo per l'opinione comune??? quello che può essere ridicolo per me è perfetto per te...E' davvero difficile oggettivare questa cosa.

Ognuno ha davvero ogni ragione per difendere le proprie scelte, anche quelle che sembrano le più assurde. detto questo, non mi sogno di chiamare mio figlio BARABBA o CAINO, restando nel contesto bibblico, eppure mi piacciono nomi come LUPO (nome molto diffuso nel medioevo, ed oggi ritornano alla grande i nomi medioevaleggianti), LEONE (che è il nome di numerosi papi), BRANDO (diffusissimo all'estero), JARNO, ROCCO... e direi che nonostante si stiano diffondendo anche in Italia, si prestano moltissimo alle prese in giro...come nomi di animali o pornodivi...

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: dom set 27, 2009 1:49 pm
da ale_bionda
CHE DIRE.....

:D EVVIVA NOE'!!!! :D

IL NOSTRO TERZO FIGLIO SI CHIAMA COSI', SIAMO STATI CRITICATI E OSTEGGIATI DAI PARENTI MA INVECE E' UN NOME BELLISSIMO CON UN BEL SIGNIFICATO, E TI DIRO' CHE GLI STA PROPRIO BENE: E' DOLCE COME LUI!

NON DAR RETTA A NESSUNO, SE ANCHE GLI DICESSERO "ARCA DI NOE'" CAPIRAI CHE VEGOGNA, C'E' BEN DI PEGGIO NELLA VITA!

SE VAI AL POST "NOMI DI TRE LETTERE PER FRATELLINO/SORELLINA IN ARRIVO" VEDRAI CHE LA NOSTRA SCELTA NON ERA PER NULLA CONDIVISA E NESSUNO PENSAVA DI POTER CHIAMARE UN FIGLIO COSì...
INVECE ADESSO NON SIETE I PRIMI CHE SENTO CHE VOGLIONO DARE QUESTO NOME....
SCOPPIERA' UNA MODA???? :lol:

AUGURI E ANCORA EVVIVA NOE'! :D

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: mar set 29, 2009 11:09 am
da adina
ale_bionda ha scritto:CHE DIRE.....
:D EVVIVA NOE'!!!! :D
IL NOSTRO TERZO FIGLIO SI CHIAMA COSI', SIAMO STATI CRITICATI E OSTEGGIATI DAI PARENTI MA INVECE E' UN NOME BELLISSIMO CON UN BEL SIGNIFICATO, E TI DIRO' CHE GLI STA PROPRIO BENE: E' DOLCE COME LUI!
..... NON SIETE I PRIMI CHE SENTO CHE VOGLIONO DARE QUESTO NOME....
SCOPPIERA' UNA MODA???? :lol:
:D


Caspita!!! grazie dell'incoraggiamento! è davvero raro trovare una mamma che ha già dato questo nome al suo bimbo (a parte federica fontana per chiari motivi parentali..). A me e mio marito è piaciuto subito tantissimo. davvero hai sentito altre persone che avrebbero intenzione di chiamare il proprio figlio così???? E' davvero un bel nome: con un suono molto particolare e dolce.
grazie ancora.

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: mar set 29, 2009 11:58 am
da ale_bionda
Sì, non sei la prima, ma sai all'estero non è così poco sentito come qui da noi. Pensa chela nostra tata peruviana ha due cugini che si chiamano così!
Là lo "storpiano" in Noecito! :lol:
Bacioni! :D

Re: di Noè, dell'arca e delle altre storie...

MessaggioInviato: ven ott 02, 2009 10:06 pm
da viridiana '83
adina ha scritto:
giulia_ricci ha scritto:Una mia ex collega ha chiamato il suo ultimo figlio Martino... mi fa venire in mente fra martino campanaro... ma di certo mica glielo vado a dire :roll: .
Ricordo ancora un mio ex compagno che si chiamava Andrea e per anni si è visto prendere in giro xche finiva con la "a" e quindi era automaticamente etichettato come femmina.... :(


Ecco, è proprio questo che voglio dire: perfino nomi piuttosto tradizionali come Andrea o Martino (tra l'altro molto belli) possono suscitare frizzi e lazzi... non c'è nemmeno la sicurezza di evitare certi episodi...sono pure indipedenti dalla rarità e originalità del nome...


Ecco, volevo dire la stessa cosa: se uno non si può chiamare nemmeno Andrea, ma allora come li dobbiamo chiamare questi bambini?
Il fatto delle prese in giro è vero (purtroppo), ma non penso che esista un nome che le possa scongiurare del tutto. Forse sarebbe meglio che si abituassero più i bambini a non fare i bulletti e a rispettare gli altri. Probabilmente i bulletti, anzi, sono proprio i figli delle signore che elargiscono risatine e commenti velenosi.
Io confesso che Noè personalmente non lo metterei, bisogna dire che non è un nome che (per ora! poi magari fra dieci anni sarà l'ultima moda) rientra negli schemi abituali, ma se tu lo vuoi mettere a tuo figlio e il papà è d'accordo, non vedo perché lo dovresti scartare. Insomma, è un nome vero, con una storia, si riferisce a un personaggio importante, ed è molto più originale di certi nomi modaioli che portano tutti.